Vittoria

Vittoria

Bianca andava a scuola volentieri. Era attenta e diligente e non faticava a conseguire buoni risultati. Di pomeriggio, affrontava i compiti e la lezione con energia e il tempo dedicato allo studio le pareva ben speso. Era l’ultimo anno della scuola elementare: il...

Filastrocca dell’estate

Filastrocca dell’estate

da https://tiasmo.wordpress.com/2016/07/12/non-sono-allaltezza-sto-al-livello-del-mare-filastrocca-dellestate/   "Io vado in vacanza dalle esclamazioni, dai punti fermi, dalle conclusioni. Che un punto alla fine a guardarlo dal vero, è un foro nel foglio, un gran buco...

Desiderata

Desiderata

Manoscritto del 1692                            trovato a Baltimora nell'antica Chiesa di San Paolo Procedi con calma tra il frastuono e la fretta e ricorda quale pace possa esservi nel silenzio. Per quanto puoi, senza cedimenti, mantieniti in buoni rapporti con...

La notte lava la mente

La notte lava la mente

Una bellissima poesia di Mario Luzi.   Poco dopo si è qui come sai bene, fila d'anime lungo la cornice, chi pronto al balzo, chi quasi in catene. Qualcuno sulla pagina del mare traccia un segno di vita, figge un punto. Raramente qualche gabbiano appare....

Cortili

Cortili

Giocavamo in cortile.  Nei pomeriggi assolati e afosi  d’estate,  ma anche nelle altre stagioni, che ogni tempo era un pretesto per  scendere insieme, dopo i compiti. Giocavamo a ping pong, a palla,  giravamo in bicicletta lungo il perimetro del cortile. In realtà i...

Mi basta l’aria

Un racconto di Marina Sangiorgi. Marina Sangiorgi era una mia amica. Anche per questo motivo mi sento una privilegiata. L'ho frequentata, le ho parlato, posso dire “io l'ho conosciuta” sapendo di non mentire. Marina era una scrittrice bravissima. E non lo dico solo...

Haiku

Haiku

La campana del tempio tace ma il suono continua ad uscire dai fiori. Matsuo Basho (1644 – 1694)

Amo tutto ciò che è stato

Amo tutto ciò che è stato

Fernando Pessoa – "Amo tutto ciò che è stato" Amo tutto ciò che è stato, tutto quello che non è più, il dolore che ormai non mi duole, l'antica e erronea fede, l'ieri che ha lasciato dolore, quello che ha lasciato allegria solo perché è stato, è volato e oggi è già un...

Un attimo di piccola felicità

Un attimo di piccola felicità

Stamattina, sveglia presto. In realtà, ha dormito poco e non bene; o meglio, è stata una notte di sonno interrotto, costellata di brevi e ripetuti risvegli. Non appena il cielo si è illuminato di luce azzurra, spalanca le finestre: l’aria è ancora fresca, gradevole,...

Pensieri

Pensieri

Uccelli di passo "A volte sarebbe bello poter fotografare i propri pensieri. Fissarli nell’immobilità uno accanto all’altro. E poi rivederseli, rileggerli. Sfuggono continuamente, questi pensieri, così inafferrabili, così evanescenti. Fotografarli sarebbe un bel modo...