Ho ricevuto in dono il libro, corredato di cd audio: gradito, letto, ascoltato…
“fiabesco” penso sia l’aggettivo adatto: le illustrazioni, la scrittura, la rielaborazione musicale, mi hanno condotto in un mondo surreale, gradevolissimo
da riascoltare al bisogno

Da IBS.it:

<”Il flauto magico secondo l’Orchestra di Piazza Vittorio” è un divertente e fiabesco prodigio in cui la musica mozartiana si trasforma, con sorprendente naturalezza, in reggae, jazz, intrecci ritmici africani e orientali, mentre gli archi arieggiano la partitura originale. Concepita come una favola tramandata in forma orale e giunta fino a noi attraverso le culture di appartenenza dei vari musicisti, l’Orchestra è riuscita a trasformare II flauto magico in un’esperienza musicale stupefacente e ricca di emozioni. La leggerezza e l’allegria di questa rivisitazione, tanto libera quanto inaspettatamente fedele all’originale, è un inno carico di amore e di gioia di vivere.> 

Share This
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: