Ridere fa bene, non è una novità. Una risata sonora ritempra fisico e mente, è un’onda d’urto terapeutica che si propaga ovunque. Ridiamo di meno, si sa; e quando lo facciamo, sono risate a denti stretti, pieghe del viso che si allargano ma si ricompongono in un istante. Sembra quasi una colpa ridere, ridere di gusto. Forse è che le occasioni sono poche e non ci siamo più abituati, a ridere. Dovrebbe diventare invece un esercizio quotidiano, un mantra, un rito. Ricordo un collega simpatico che sfornava battute sagaci e divertenti ad ogni occasione e sempre ci diceva – e immagino dica ancora – “dai, ridi, fammi vedere i denti”!

 

Share This
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: