Un gruppo di cinquanta persone stava frequentando un seminario. Improvvisamente l’oratore si fermò e decise di fare un’attività di gruppo. Iniziò a dare un palloncino a ciascuno dei partecipanti. Ad ognuno poi chiese di scrivere con un pennarello il proprio nome su di esso. Poi tutti i palloncini furono raccolti e radunati in un’altra stanza.
A questo punto l’oratore chiese di trovare il palloncino col proprio nome entro cinque minuti. La scena fu questa: tutti erano alla frenetica ricerca del palloncino col proprio nome, ognuno si scontrava con l’altro, spinte, gomitate, nel caos più totale!
Allo scadere del tempo nessuno riuscì a trovare il proprio palloncino.
Vista la prova fallimentare ad ognuno fu chiesto di raccogliere un palloncino qualsiasi e consegnarlo alla persona che aveva scritto il nome su di esso. In pochissimi minuti tutti avevano in mano il proprio palloncino!
A questo punto l’oratore disse: “Questo è esattamente ciò che sta accadendo nella nostra vita. Tutti siamo alla ricerca frenetica della felicità, giriamo come delle trottole, ma non riusciamo a trovarla.
La nostra felicità sta nella felicità delle altre persone. Rendete loro felici e avrete la vostra felicità”.

 

da https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10154067498086683&set=a.42432746682.52407.541426682&type=3&theater

Share This
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: