Istantanee scattate in giornate qualunque: brevi cronache che possono appartenere ad ogni donna. Perché ogni donna, a volte, può essere Lea…

≈ 143 ≈ Lunedì mattina

L’angoscia e le ansie per quello che ci riserva il futuro a volte stringono lo stomaco come un pugno di ferro. Lea ne è consapevole ma ha imparato a convivere con queste emozioni complicate e dolorose. Ha adottato una tecnica efficace per allontanare i pensieri...

leggi tutto

≈ 142 ≈ Martedì sera

Fine agosto, tempo di ripartenze. L’estate è ancora piena e luminosa e Lea si gode fino all’ultimo il caldo che – già sa – a breve le mancherà molto. Le ferie sono agli sgoccioli. Mare, montagna, lago, brevi scampoli di vacanze hanno costellato la sua pausa dal...

leggi tutto

≈ 141 ≈ Domenica

Lea adora le chiacchiere da spiaggia. Non è pettegola, tutt’altro: non ama in modo particolare il gossip e limita la lettura delle riviste che lo trattano alle sedute dal parrucchiere. In vacanza poi, predilige i luoghi poco affollati, che le regalano pace e...

leggi tutto

≈ 140 ≈ Giovedì

Il momento dei bagagli è emozionante. Scegliere bene cosa portare in vacanza è fondamentale e Lea si prepara per tempo con accurati elenchi che compila, modifica, integra. Spunta la lista con cura e la conserva per la ripartenza. Ha imparato con gli anni a viaggiare...

leggi tutto

≈ 139 ≈ Martedì sera

Gli elenchi sono una grande comodità e, forse, una moda: possono diventare un’abitudine irrinunciabile, quasi una dipendenza. Lea è un’attiva compilatrice di elenchi. Ha un piccolo quaderno, in borsa, da estrarre all’occorrenza e utilizzare; in questo modo inganna le...

leggi tutto

≈ 138 ≈ Lunedì

Strano ma vero: Lea non aveva mai partecipato a una sagra. Eppure nella sua zona se ne organizzano spesso. Eppure era capitata anche qualche occasione. In realtà, non è mai stata attratta da quel tipo di manifestazione che immaginava caotica e scomoda, ma all’invito...

leggi tutto

≈ 137 ≈ Domenica mattina

Lea ha deciso: oggi si occuperà delle vacanze estive. Dove innanzitutto e, non meno importante, con chi. Come ogni anno ha saccheggiato un’agenzia viaggi ed è tornata a casa carica di opuscoli destinazione il mondo. Mete importanti, oltreoceano, e altre meno ambiziose...

leggi tutto

≈ 136 ≈ Lunedì

Dal dentista, in attesa del proprio turno, Lea non è a suo agio. L’ambiente è confortevole: ampia, luminosa, arredata con gusto e semplicità, la sala invita a essere rilassati e tranquilli. Tra l’altro è solo una visita di controllo. Accanto a lei si accomoda una...

leggi tutto

≈ 135 ≈ Mercoledì

Lea scrive bene. Già al liceo aveva realizzato di possedere una buona capacità espressiva, anche se limitata alla produzione scolastica. Più tardi, la sua creatività aveva dato vita a brevi fiabe per i suoi bambini, a canzoncine da cantare in auto, a ninnenanne. Ha...

leggi tutto

≈ 134 ≈ Martedì sera

Le serie tv hanno conquistato anche Lea: ne segue più di una – quel che il tempo le consente – con inesauribile costanza. Niente di truculento o fantascientifico: ama le commedie, concrete e verosimili, e le saghe familiari ambientate ai giorni nostri, ma si...

leggi tutto
Share This