Io e le altre me

Io e le altre me

Vivo, da tempo immemorabile, in compagnia di più di una me stessa.  Quella principale, attorno a cui ruotano le altre, docili e in subordine, è la me stessa moglie, madre, figlia, lavoratrice. Una me stessa infaticabile, energica, positiva, che tutto affronta e tutto...
Lettere

Lettere

Tratto da – Seneca, Lettere a Lucilio – …Non so perché le paure infondate incutano più turbamento; quelle fondate hanno un loro limite: tutto ciò che è incerto è in balia delle congetture e dell’arbitrio di un animo intimorito. Perciò niente è così...

Gemme di luce

Le gemme di luce sono ovunque. Basta cercarle. Affiorano nell’acqua, si allungano sui vetri, compaiono negli occhi di chi ti sorride. Le gemme di luce riscaldano, illuminano, consolano. Non feriscono, non disturbano: rigenerano. Cercale in una preghiera inventata,...
In piedi, Signori, davanti a una Donna

In piedi, Signori, davanti a una Donna

“Per tutte le violenze consumate su di lei per tutte le umiliazioni che ha subito per il suo corpo che avete sfruttato per la sua intelligenza che avete calpestato per l’ignoranza in cui l’avete lasciata per la libertà che le avete negato per la bocca che le...

Il conforto

Musica, immagini, parole, poesia…   Il conforto (Tiziano Ferro) Se questa città non dorme allora siamo in due per non farti scappare chiusi la porta e consegnai la chiave a te Adesso sono certa della differenza tra prossimità e vicinanza è nel modo in cui ti...