Vittoria

Vittoria

Bianca andava a scuola volentieri. Era attenta e diligente e non faticava a conseguire buoni risultati. Di pomeriggio, affrontava i compiti e la lezione con energia e il tempo dedicato allo studio le pareva ben speso. Era l’ultimo anno della scuola elementare: il...
Coloriamoci

Coloriamoci

Amo il caldo. Adoro il caldo, l’estate, il sole. Ma come? – direte voi – e l’afa, il sudore, il respiro che si fa affannoso, le notti insonni? Giusto, vero. Però ci sono i rimedi. Forse  durante l’inverno freddo non ci vestiamo a strati e non ci imbacucchiamo? Non...
Eppure il tempo passa

Eppure il tempo passa

Eppure il tempo passa. Non chiede permessi, autorizzazioni, non dice per favore, scusate. Passa e basta. Le stagioni, i mesi, le giornate si succedono, lente ma non troppo. Le vivi e le gusti, le assapori, ora. Il sole di primo mattino, che poi proprio primo non è...
I bambini che eravamo

I bambini che eravamo

Anna era piccina e aveva le guance paffute; portava i capelli a caschetto trattenuti di lato da una molletta minuscola – tre fiorellini di plastica azzurra – e indossava gonne a pieghe. Aveva occhi sorridenti e un lieve broncio, sempre. Una delle contraddizioni che...
Un attimo di piccola felicità

Un attimo di piccola felicità

Stamattina, sveglia presto. In realtà, ha dormito poco e non bene; o meglio, è stata una notte di sonno interrotto, costellata di brevi e ripetuti risvegli. Non appena il cielo si è illuminato di luce azzurra, spalanca le finestre: l’aria è ancora fresca, gradevole,...