I bambini che eravamo

I bambini che eravamo

Anna era piccina e aveva le guance paffute; portava i capelli a caschetto trattenuti di lato da una molletta minuscola – tre fiorellini di plastica azzurra – e indossava gonne a pieghe. Aveva occhi sorridenti e un lieve broncio, sempre. Una delle contraddizioni che...
Un attimo di piccola felicità

Un attimo di piccola felicità

Stamattina, sveglia presto. In realtà, ha dormito poco e non bene; o meglio, è stata una notte di sonno interrotto, costellata di brevi e ripetuti risvegli. Non appena il cielo si è illuminato di luce azzurra, spalanca le finestre: l’aria è ancora fresca, gradevole,...
9 giugno

9 giugno

E’ arrivato! E’ un giorno che amo, nonostante gli anni passino e non sia così piacevole contarli, ma è il mio giorno e sono contenta: contenta degli auguri che arrivano, che poi non sono altro che i pensieri che gli amici mi riservano, gli abbracci spesso...
Una mamma, una madre

Una mamma, una madre

“… una mamma gioca, una madre insegna. Una mamma stringe, una madre protegge. Una mamma prova, una madre fa. Una mamma è chioccia, una madre fa volare. Una mamma sente, una madre ascolta. Una mamma è morbida, avvolge, accarezza, accarezza così tanto che...
Itaca

Itaca

Quando inizierai il tuo viaggio verso Itaca, prega che la strada sia lunga, ricca di avventure, ricca di conoscenza. Lestrigoni e Ciclopi, Poseidone furioso – non averne timore: non ne incontrerai mai sul tuo cammino, se i tuoi pensieri rimarranno alti, se una gentile...