≈ 170 ≈ Domenica mattina

≈ 170 ≈ Domenica mattina

Questi mesi sono stati complicati. Anche le settimane a venire lo saranno. La reclusione forzata a cui, suo malgrado, Lea si è abituata o forse arresa, le mille paure del durante e del dopo, le incognite, le perplessità, l’hanno provata.E adesso si ritorna a una...
≈ 169 ≈ Sabato

≈ 169 ≈ Sabato

Lea ha sempre ritenuto che esprimere opinioni politiche in pubblico fosse inopportuno. Le avevano insegnato – non ricorda chi e quando – che i temi politici vanno sempre banditi dalle conversazioni formali. Generano etichette da cui è difficile liberarsi e...
≈ 168 ≈ Martedì sera

≈ 168 ≈ Martedì sera

Ci pensava da tempo ma non riusciva a decidersi. Un nuovo costo, un altro impegno che sarebbe andato ad aggiungersi alla sua agenda già fitta di appuntamenti. Eppure quel corso di Mindfulness la attirava. Ne aveva sentito parlare da un’amica psicologa, si era...
≈ 167 ≈ Sabato

≈ 167 ≈ Sabato

Si va incontro alla primavera a passo veloce. L’inverno vero, quest’anno, è durato ben poco. Le temperature sono altalenanti come ogni marzo che si rispetti, ma il sole è una costante. L’umore di Lea ne ricava un immenso beneficio e spunta il desiderio di muoversi, di...
≈ 166 ≈ Venerdì

≈ 166 ≈ Venerdì

Nevica. Una nevicata importante, questa volta. Prevista con largo anticipo dai vari servizi meteo e comunque prevedibile, considerato il calo delle temperature. Lea si è attrezzata per tempo: ha materiale per lavorare da casa – traduzioni da ultimare e articoli da...
≈ 165 ≈ Lunedì mattina

≈ 165 ≈ Lunedì mattina

Una lunga coda di auto come formiche a passeggio: Lea si trova imbottigliata nel traffico e nemmeno sa perché. Lavori in corso forse o, peggio, un incidente. Non ha fretta, ma l’attesa si prolunga e non sa che fare. Il programma in radio non la interessa; prova a...