Infine mi concedo benevolenza

Infine mi concedo benevolenza

Infine mi concedo benevolenza. Inutile scandagliare il torrente o temere infauste sommosse astrali. Proibito inciampare in fraintendimenti soccombere a latitanze ostinate sotterrare desideri. In questo terzo tempo è necessario soffocare il rigore, azzardare cercare...
Dove

Dove

Dove sta il coraggio di ripartire? Tra le pieghe di lenzuola fragili, nei respiri che innaffiano la gola, sciolto nella tisana di melissa, intrecciato a parole, abbracci, note. Dove sta la forza per ripartire?  ...
Non scrivo da tempo

Non scrivo da tempo

Non scrivo da tempo non trovo parole per scolpire i pensieri che si ficcano fra gli occhi e le orecchie, che spudorati martellano le tempie. Non scrivo da tempo a volte disegno scale che scalpitano, soli e lune, cerchi concentrici che bucano il foglio. Non scrivo da...
È luce

È luce

È luce, è seta che avvolge il giorno proteggo il tuo cuore, calmati. È musica, è voce che sfiora il volto accolgo il tuo sonno, fidati. Non dubitare, non nascondere sorreggo i tuoi pensieri, riposa. Il mare intorno è calmo. La sera, ancora...
L’impervio

L’impervio

La notte si fa strada l’impervio: ti appaiono terre ruvide e avare da attraversare sotto i grovigli del cielo o sentieri disegnati a matita quando rischiara e la speranza attenua la paura di affrontare il domani. E accampi pretese di vittoria in questa lotta che...
Passi

Passi

I passi abbandonati sulla via dei tuoi voli pindarici e terreni compongono un percorso alternativo che accompagna distonico il cammino. Confusi incespicano, poi corrono veloci, rallentano, arretrano sconfitti, si distendono pacati. Offrono lenti a specchio di conforto...