C’è chi

C’è chi

C’è chi meglio degli altri realizza la sua vita. È tutto in ordine dentro e attorno a lui. Per ogni cosa ha metodi e risposte. È lesto a indovinare il chi il come il dove e a quale scopo. Appone il timbro a verità assolute, getta i fatti superflui nel tritadocumenti,...
Onde

Onde

Le onde blandiscono il mio respiro seducono il tempo, lo assecondano nell’attesa del sole e del futuro.   Alda Invernizzi
Vittoria

Vittoria

Bianca andava a scuola volentieri. Era attenta e diligente e non faticava a conseguire buoni risultati. Di pomeriggio, affrontava i compiti e la lezione con energia e il tempo dedicato allo studio le pareva ben speso. Era l’ultimo anno della scuola elementare: il...
Senza titolo

Senza titolo

Ora assaporo sole a colazione, latte, luce, calore e senza alcuna fretta mi dipano. Ora navigo a vista di stagione in stagione, baratto arcobaleni con gelati al limone. Alda Invernizzi Geplaatst door Terzo tempo op Donderdag 6 juni...
Il mare di ghiaccio

Il mare di ghiaccio

Ferite s’aprono in fiori di carta e un valzer lento accarezza le onde. Il ghiaccio sbava e infrange la carena, dilaga, muove, alza una mano al cielo, si aggrappa all’orizzonte, invoca aiuto. Poi, mite si concede, lascia che sia. Scivola verso l’oceano il nostro...
Aprile

Aprile

Repentini mutamenti di luce descrivono le giornate d’aprile: corolle di velluto legate in girotondi  come bambole di carta leggera Alda Invernizzi